English version of the page

Il progetto

Elenco ritrovamenti monetari

Scheda ritrovamento

Bibliografia

Cerca tra i ritrovamenti

Cerca nella bibliografia

Effettua il login

Registrazione nuovo utente

Recupero credenziali di accesso

Contenuti del sito sotto licenza Creative Commons Attribution 4.0 International

Ritorna alla home page del sito

È necessario autenticarsi per attivare la gestione dei dati

cod. ritrovamento: 4 Approved (l.gianazza)
 
(unspecified)
località imprecisata
Tipologia: Hoard
 
Categoria










 
Data del rinvenimento: inizi del XX secolo
Datazione proposta: c. 1385

Descrizione
Ripostiglio con 17 monete. Composizione:

• 3 denari AR, vescovado di Losanna, ante 1375;

• 1 denaro AR, Amedeo III conte di Ginevra, zecca di Annecy, c. 1360-1362;

• 2 viennesi MI (impropriamente definiti bianchetti), Amedeo VI di Savoia (1343-1383), zecca di Avigliana (?);

• 3 quarti MI anonimi, attribuiti ad Amedeo VI di Savoia (1343-1383), zecca di Avigliana (?);

• 2 mezzi grossi AR, Amedeo VI di Savoia (1343-1383), zecca di Pinerolo o Avigliana (?)

• 1 quarto MI, Amedeo III d'Acaia (1367-1407), zecca di Pinerolo, c. 1369-1377;

• 1 mezzo grosso AR, Giovanni II Paleologo (III di Monferrato), zecca di Chivasso, c. 1378-1381;

• 1 pegione AR, Galeazzo II Visconti (1359-1378); zecca di Pavia;

• 1 sesino MI, Galeazzo II e Bernabò Visconti co-signori (1354-1378), zecca di Milano;

• 1 sesino MI, Galeazzo II Visconti, zecca di Milano;

• 1 sesino MI, Bernabò Visconti (1354-1378); zecca di Milano.


Osservazioni
Grazie a questo ripostiglio è stato possibile assegnare ad Amedeo VI alcune monete databili a prima del 1381 e fino ad allora di incerta attribuzione.
Le attribuzioni delle monete sabaude alle zecche proposte in MARTIN 1971 appaiono opinabili, e richiedono dunque nuove valutazioni.

Bibliografia
MARTIN 1971.


Permalink

https://www.sibrium.org/CF/record.aspx?c=4

Cronologia delle modifiche

15/08/2015 10:22:50 - Approved (l.gianazza)
31/03/2014 12:00:00 - Approved (l.gianazza)



torna all'elenco dei ritrovamenti